Scoperta falla di sicurezza su Facebook

Ecco spiegato in esclusiva il bug che consente di invitare i non amici

4 Feb
0

Falla di sicurezza in FacebookFacebook non ha bisogno di presentazioni: con più di 400 milioni di utenti attivi in tutto il mondo, è il social network più conosciuto e probabilmente il più remunerativo. Il valore stimato infatti è di 15-20 miliardi di dollari e una buona parte degli introiti deriva dalle inserzioni pubblicitarie.

Il meccanismo con il quale gli utenti possono pubblicizzare i propri eventi e gruppi sulle pagine del portale è semplice: dopo aver creato la propria pagina, ad esempio relativa a un evento, l’utente preme sul collegamento “Promuovi l’evento con un’inserzione” che gli consente di creare l’inserzione pubblicitaria, visualizzata poi dai visitatori del network.

Questo servizio naturalmente è a pagamento. Ma cosa succederebbe, se qualcuno trovasse il modo di aggirare il meccanismo, e avere pubblicità gratis verso un bacino potenziale di utenti grande come 20 volte il numero degli abbonati RAI? La falla che ho scoperto nella sicurezza di Facebook permette di fare proprio questo, e ora vi spiego come.
(altro…)

14 articoli di sicurezza informatica

Dai software per la protezione del PC alle tecniche di hacking

24 Ago
0

14-articoli-sicurezzaOggi voglio segnalarvi 14 articoli sulla sicurezza informatica che portano la mia firma e che sono stati pubblicati nel corso del 2004 sul relativo portale tematico “Sicurezza” di Html.it, all’epoca neonato. Anche se sono articoli di qualche anno addietro, che nel mondo informatico sono quasi un’eternità , li segnalo senza remore per tre motivi.

Il primo e più importante è che gli argomenti trattati sono ancora molto attuali. In alcuni casi erano piuttosto innovativi per l’epoca, ad esempio l’hacking delle reti wireless, che hanno avuto un vero picco di diffusione casalinga solo negli ultimi anni grazie alle offerte degli Internet Provider. In altri casi troverete guide all’utilizzo di software come antivirus, firewall, programmi di scansione delle porte e di crittografia, in versioni ormai sostituite da altre più recenti, ma i cui meccanismi di base rimangono ancora gli stessi, ben spiegati nelle guide. Troverete infine ottimi spunti nella lettura degli articoli sulle tecniche più avanzate di hacking del web, delle applicazioni e della…mente umana! (altro…)