Come eliminare la cronologia web di Google Desktop

Un pericolo per la sicurezza e la privacy, da non sottovalutare

30 Ago
0

Google Desktop e Privacy

Lo sapevate? Se avete installato Google Desktop sul vostro computer, con ogni probabilità in questo momento il laborioso programma si starà preoccupando di analizzare questa pagina, memorizzare l’indirizzo, associarla a parole chiave, creare una miniatura del suo aspetto e salvare il tutto nella Cronologia web, cioè la “storia” di tutti gli indirizzi Internet che avete visitato.

In questo modo, se tra una settimana o tra un anno non doveste più ricordare l’indirizzo del mio blog o di questo articolo (sarebbe un peccato!), vi basterà  aprire la Cronologia web per ritrovarlo, insieme a tutti gli altri siti web che avete visitato oggi, “indicizzati” nel database del programma.

Nulla di male, intendiamoci: è una funzionalità  che può essere davvero molto utile. Non fosse che per due problemi: la cronologia è un pericolo per la privacy, e non può essere cancellata facilmente. (altro…)

News personalizzate in Google Desktop

Come aggiungere le news di Google Reader nel nostro Clip Web

25 Ago
0

Google DesktopSe, come me, utilizzate sia il potente Google Desktop per avere sempre a portata di mano tutti i files del vostro PC, sia l’ottimo Google Reader per leggere agilmente i vostri Feed RSS preferiti, forse vi sarete già  chiesti se sia possibile unire le due cose personalizzando così le news visualizzate nel gadget Clip Web di Google Desktop.

Non sarebbe infatti comodo se potessimo leggere in tempo reale i nostri Feed RSS direttamente dalla Sidebar, la barra laterale di Google Desktop, e aprire il Reader solo quando ce n’è davvero bisogno?

Smanettando un po’ fra le pagine del Reader ho trovato una semplice soluzione, prendendo spunto dagli URL interni della pagina, che permette fra l’altro di decidere se includere tutte le notizie RSS a cui siamo abbonati o solo alcune ben precise. (altro…)

14 articoli di sicurezza informatica

Dai software per la protezione del PC alle tecniche di hacking

24 Ago
0

14-articoli-sicurezzaOggi voglio segnalarvi 14 articoli sulla sicurezza informatica che portano la mia firma e che sono stati pubblicati nel corso del 2004 sul relativo portale tematico “Sicurezza” di Html.it, all’epoca neonato. Anche se sono articoli di qualche anno addietro, che nel mondo informatico sono quasi un’eternità , li segnalo senza remore per tre motivi.

Il primo e più importante è che gli argomenti trattati sono ancora molto attuali. In alcuni casi erano piuttosto innovativi per l’epoca, ad esempio l’hacking delle reti wireless, che hanno avuto un vero picco di diffusione casalinga solo negli ultimi anni grazie alle offerte degli Internet Provider. In altri casi troverete guide all’utilizzo di software come antivirus, firewall, programmi di scansione delle porte e di crittografia, in versioni ormai sostituite da altre più recenti, ma i cui meccanismi di base rimangono ancora gli stessi, ben spiegati nelle guide. Troverete infine ottimi spunti nella lettura degli articoli sulle tecniche più avanzate di hacking del web, delle applicazioni e della…mente umana! (altro…)

Una Tim Tribù è per sempre...o no?Sono anch’io uno dei tanti, tantissimi e forse troppi clienti di Telecom Italia Mobile interessati dalla cosiddetta rimodulazione delle tariffe del Settembre 2008. E anch’io come gli altri sono amareggiato per essermi trovato da un giorno all’altro con una tariffa diversa da quella che avevo sottoscritto.

A differenza di molti, però, spinto dal mio interesse per il diritto e avvantaggiato da una buona conoscenza del Web, ho potuto fare qualche ricerca in più per vederci chiaro, e ora mi ritrovo piuttosto divertito nel segnalare una curiosità  che sembra sfuggita ai più, un perfetto esempio di pubblicità  ingannevole scoperta “a posteriori”. Se avete fretta di scoprire di cosa si tratta, o non avete tempo di leggere l’articolo, potete saltare subito alle conclusioni.

Per tutti gli altri, ecco come si sono svolti i fatti. (altro…)